martedì 23 luglio 2013

Serrai di Sottoguda e Marmolada


Serrai di Sottoguda e Marmolada

Una strada un torrente ed enormi pareti di roccia cadono a strapiombo, la luce filtra tra i pini che sovrastano questa gola  contrastandola di luce, che riflettono nell'acqua cambiano continuamente creando delle atmosfere impareggiabili, immersi tra queste enormi rocce ci si sente davvero piccoli. 
Salendo verso malga Ciapela e Capanna Bill alla nostra destra ci osserva la Regina delle Dolomiti,
dall'alto dei sui 3.342 metri, la Marmolada, una nuvola avvolge la sua cima , i tornanti si susseguano  uno dopo l'altro, raggiungiamo Passo  Fedaia, davanti il lago, sullo sfondo  una linea sottile divide un  perfetto controluce dove il sole e le nuvole in un magico carosello di colori  fanno cambiare i prati quasi neri in un verde brillante, le rocce si tingono di rosa per poi in una frazione di secondo ricolorarsi di nuovi colori.
Per noi che amiamo cogliere l'attimo è un susseguirsi di scatti di girarsi e rigirasi intorno per catturare... 
















Alleghe

Posta un commento