domenica 21 luglio 2013

Canon di Paolo , Notte a Venezia ,Gruppo fotografico amatoriale



 Notte a Venezia

A volte a Venezia può capitare di addentrarsi in calli strettissime come queste. Viene spontaneo dare   spazio agli altri  che incontri lungo la via, e soprattutto i veneziani "salutano", cosa che ormai sta diventando sempre più rara nelle altre città.


Campo Sant'Angelo è uno spazio di grandi dimensioni con pianta a Z , posto in un punto di collegamento importante, nel cuore della città: da esso si dipartono calli che conducono a Santo Stefano (e dunque al ponte dell'Accademia), a Campo Manin.





     Scorcio tra la Fenice e campo Sant'Angelo
            Dietro il Teatro La Fenice.












Punta della Dogana :
L'edificio seicentesco opera del Benoni, è a pianta triangolare, costituito da otto campate da una torre sovrastata dalla palla d'Oro, sfera di bronzo dorato sostenuta da due Atlanti a raffigurare il mondo su cui poggia detta "Occasio".

Santa Maria della Salute :
Progettata da Baldassare Longhena con attenzione ai modelli del Palladio, è una delle migliori espressioni dell'architettura barocca veneziana. La sua costruzione rappresenta un ex voto alla Madonna da parte dei veneziani per la liberazione dalla peste che tra il 1630 e il 1631 decimò la popolazione .

Posta un commento